Meetup Logo

“Deep Learning Italia” torna a Milano con il suo Meetup” Lunedì 27 Maggio 2019, dalle ore 19.00 alle ore 21.00 – presso LUISS ENLABS. Via Massimo D’Azeglio 3, Milano.

 Ringraziamo #AperiTech e Codemotion per averci ospitati e per aver contribuito all’organizzazione dell’evento.

Si affronteranno temi legati esclusivamente alla progettazione e implementazione di Reti Neurali e il Deep Learning nell’Intelligenza Artificiale di oggi.
Il Meetup di DLI nasce dall’esigenza di sopperire alla carenza di meetup tecnici sul Deep Learning in Italia mentre ormai se ne contano molteplici in altre città del mondo come Londra, Amsterdam e San Francisco. Il Meetup sarà orientato sia alla ricerca accademica e che al mondo delle startup.

Entrata totalmente gratuita.

La registrazione su eventbrite è obbligatoria!

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-milano-meetup-aperitech-di-deep-learning-italia-58869310693

Vi aspettiamo!!!

Scaletta Talks:

1) Matteo Alberti – Docente at Deep Learning Italia

“Introduzione alla piattaforma Deep Learning Italia”
Abstract: Illustrazione della community Deep Learning Italia e degli strumenti oggi sviluppati e a disposizione della community. Introduzione alle features del sito www.deeplearningitalia.com: i tutorials, il question & answer, le references, gli sviluppi futuri.

2) Elena Gagliardoni, Cristiano De Nobili, Daniele D’armiento at HARMAN International & Deep Learning Italia

“Text Classification con VDCNN, analisi e confronto”

Nella comunità AI è quasi un paradigma l’uso di modelli specifici per determinati campi: per il linguaggio naturale (NLP) si usano reti ricorrenti per poter gestire la natura sequenziale dei dati, nella computer vision (CV) si usano reti convoluzionali data la loro capacità di processare input statici e a dimensione fissa come le immagini. Recentemente è partito un nuovo trend che rovescia questo paradigma, grazie anche alle ricerca di uno dei padri dell’AI moderna. In questo talk analizzeremo in dettaglio un modello di CNN preso ad esempio proprio da una famosa pubblicazione di Y. LeCun, la VDCNN, per fare text classification di alcuni testi di vario tipo e lunghezza, e lo confronteremo con uno dei più famosi framework open source come fastText per valutarne pregi e difetti.

#AperiTech è un’iniziativa di Codemotion in collaborazione a Milano con LVenture Group e LUISS EnLabs

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *